Centro delle Storie. Time for the Opening Ceremony

Italian Storytelling Center
Italian Storytelling Center

Sarà la storia rabbinica de l’”Arciere”, assieme ad altre storie sul fascino avventuroso di ogni inizio, a tenere a battesimo il Centro delle Storie di Portico di Romagna. Il Centro delle Storie è un piccolo salottino letterario con più anime. Da un lato, il Centro delle Storie dà un angolo per il book sharing a cittadini e ospiti di Portico di Romagna; dall’altro, il Centro delle Storie offre una sede al primo centro italiano di storytelling, attivato dall’Associazione culturale Academy Olmo, in collaborazione con lo Scottish Storytelling Center di Edimburgo, sotto la direzione scientifica della storyteller italiana Giovanna Conforto.

Il taglio del nastro del Centro delle Storie è in programma per giovedì 8 dicembre, alle ore 16.00, proprio presso i locali del Centro in via Roma 13. Assieme a Giovanna Conforto, che interpreterà la storia dell’Arciere e racconterà il percorso che ha portato alla nascita del Centro Italiano di Storytelling, ci sarà il Sindaco di Portico di Romagna, Luigi Toledo, ed altri protagonisti e amici di Portico di Romagna e delle attività culturali lì sviluppate da Academy Olmo e dall’Albergo Ristorante Al Vecchio Convento. Simonetta Montaguti, ricercatore di ISAC-CNR (Istituto per le Scienze dell’Atmosfera e del Clima), che racconterà il fascino della scoperta scientifica. Palma Mercurio, dirigente della Casa Circondariale di Forlì, che reciterà poesie sulla libertà. E, Ulla Bisgaard Pedersen, vicepresidente di Academy Olmo, che racconterà cos’è il Centro delle Storie e chi lo vivrà.

In occasione del taglio del nastro saranno presentati anche gli eventi in programma nel periodo natalizio. Dal workshop sulle storie di Natale in programma dal 27 al 30 dicembre con Giovanna Conforto, alle letture per bambini con Annalisa Lazianna in programma per il 7 gennaio 2017.

A completare l’evento, l’inserto musicale della Banda di Portico di Romagna e il buffet offerto dall’Albergo Ristorante Al Vecchio Convento.

Scarica la locandina dell’Evento (pdf).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *